Sicurezza nazionale e diritti di libertà negli USA

Sicurezza nazionale e diritti di libertà negli USA

Il XXI secolo si è aperto con un tragico quanto spettacolare attacco terroristico portato fin nel cuore degli Stati Uniti d'America dall'organizzazione terroristica Al-Qaeda guidata da Osama bin Laden. La ferocia, la determinazione e l'efficacia dell'azione terroristica hanno messo gli Stati Uniti e il mondo intero di fronte allo spinoso problema della tutela della sicurezza. L'emergenza terrorismo internazionale evoca altri periodi di emergenza nella storia degli Stati Uniti. Caratteristica comune tra tali periodi e l'emergenza successiva all'11 settembre 2001 è l'introduzione di misure legislative che, in nome della tutela della sicurezza, mettono in discussione le libertà individuali. In simili situazioni la Corte Suprema è costretta ad affrontare la questione del difficile bilanciamento tra diritti fondamentali e tutela della sicurezza.