Aspettando un bambino

Aspettando un bambino

Fare coppia oggi. Quale mondo presentiamo al bambino che stiamo aspettando? Oggi il primo figlio è programmato e atteso come il sole al quale si chiede di illuminare e dare calore alla vita dei genitori, dei nonni... Quale malinteso è nascosto in questa aspettativa? Come si ripercuote nel modo di vivere la propria vita e i propri affetti da parte di un bambino condannato a sentirsi "sua maestà il bambino"?