Campionario

Campionario

"Ho sempre associato, fin dall'infanzia, al nome di scuola di avviamento, scuola di aviazione, non so per quale strano dettame. Ho vissuto i testi come esercitazioni di volo. Scelgo, solo ora, di prendermene cura consegnandoli tutti insieme ad un lettore. Forse perché, ora, volando realmente dentro il cuore e staccando i piedi da terra in ultraleggero, oltre le cime delle montagne, con la persona che ho scelto per la vita; ora sì, sono ricordi che si sfuocano, e con la debita distanza posso donarli come squarci di vita o un vecchio album di fotografia..." (dalla prefazione dell'autrice)