La terra e lo spirito. Questioni e personalità della filosofia in Molise tra Ottocento e Novecento

La terra e lo spirito. Questioni e personalità della filosofia in Molise tra Ottocento e Novecento

"La terra e lo spirito. Questioni e personalità in Molise tra Ottocento e Novecento", trae il suo motivo ispiratore da una conferenza del filosofo molisano Igino Petrone del 1910, dal titolo "Il Sannio moderno: economia e psicologia del Molise". Questo lavoro intende riscoprire i grandi e pochi pensatori che questa regione ha avuto a cavallo dell'Ottocento e del Novecento, quali Igino Petrone, Baldassarre Labanca, Giovanni Antonio Colozza e Vincenzo Tiberio. Pensatori che, operando fuori dalla loro terra natale, hanno contribuito ad anticipare temi e questioni di rilevanza nazionale e internazionale e che, essendo stati riscoperti solo in parte ed in maniera agiografica e celebrativa, attendono ancora di essere studiati e riletti in maniera critica.