Trentino

Trentino

Questo è il primo volume di una nuova collana che intende descrivere un territorio (sia esso comune o provincia o regione o zona più o meno ampia) da un punto di vista enogastronomico. Parte essenziale sarà la ricerca delle risorse naturali del territorio stesso e della fantasia con la quale le stesse sono state valorizzate nel corso di molti decenni. La cucina del Trentino è molto legata alla propria tradizione ma, come sopra detto, è anche innovazione. Quando leggiamo "La cucina trentina" dei coniugi Bauer (fonte principale della tradizione enogastronomica del Trentino) e frequentiamo ristoranti vari del territorio, possiamo capire, oltre che gustare, l'importanza dell'innovazione che le nuove generazioni hanno portato nell'attuale gastronomia. La base comune rimane sempre legata, per esempio, ai canederli, agli strangolapreti, all'orzetto, a vari tipi di gnocchi, alla polenta e funghi, alla torta di patate, allo strudel...

È bello lasciarci guidare dai prodotti delle stagioni. In primavera, per esempio, mangiare i famosi asparagi bianchi di Zambana, in estate i meravigliosi dolci ai frutti di bosco, in autunno e in inverno le buonissime zuppe e i piatti di carne della ricchissima varietà di prodotti tipici che il Trentino offre.

Sarà importante conoscere il territorio per gustare le specialità tipiche di ogni località.