Pallacanestro antifragile. Come allenarsi all'imprevedibilità sportiva

Pallacanestro antifragile. Come allenarsi all'imprevedibilità sportiva

L'antifragilità è la proprietà che utilizza gli stress acuti come fonte di informazione per adattarsi alle situazioni di incertezza. Le modalità di adattamento vengono fortemente sollecitate quando sono esposte a situazioni disordinate e caotiche. La resilienza e la robustezza permettono all'atleta di tollerare gli shock e perseverare verso l'obiettivo. L'antifragilità consente all'atleta di migliorarsi mentre si adatta all'imprevedibilità e al caso. Secondo il modello analizzato in Pallacanestro antifragile, le performance sportive e le performance di eccellenza sono condizionate da cinque componenti: componente tecnico-tattica; componente fisico-atletica; componente psicologica; componente socio-culturale; componente antifragile. Qualsiasi squadra affronta in partita delle fasi in cui la sua performance oscilla verso l'alto o verso il basso, con una buona dose di imprevedibilità e casualità: chiameremo questa variabile "inerzia della partita". Ciò che differenzia le squadre eccellenti è la capacità di massimizzare il punteggio quando hanno l'inerzia della partita a favore. Quello che distingue le squadre vincenti è la capacità di adattarsi cooperativamente agli imprevisti quando l'inerzia della partita è a favore degli avversari. Come pensi di vincere una partita punto a punto se non conosci tutte le componenti che potenziano le tue performance?